Giorno G38 : Una finestra per chi non può uscire … oggi su … una FORESTA di SEQUOIE GIGANTI (foto scattata nel Sequoia National Park, California)💕

16 aprile 2020

Oggi vi porto … LONTANO … alla scoperta dei COLOSSI della terra … le SEQUOIE giganti …

Questi ALBERI sono unici al MONDO … perché hanno bisogno di 3 cose per vivere :

  • Un TERRENO ricco di acque sotterranee, per nutrire il loro complicato sistema di radici
  • La NEVE, che con il suo peso spezza i rami morti e pota i rami vivi
  • Gli INCENDI, che, grazie alla loro corteccia, non temono come gli altri alberi, e il cui calore permette alle pigne di schiudere e di rilasciare i semi.

Tre condizioni davvero difficili da soddisfare allo stesso tempo … e che fanno delle SEQUOIE GIGANTI qualcosa di davvero UNICO …

Al loro cospetto ti senti … semplicemente PICCOLO … ma non per niente minacciato … semmai … PROTETTO …

E mi viene da ricordare quanto segue …

« L’ANZIANO non è che un relitto umano, un ABITO a brandelli appeso ad un bastone … a meno che l’ANIMA non batta le mani e CANTI sempre più forte per ogni brandello del suo animo mortale … »

Caro TU, non ti spaventare per questo strano inizio del nostro biglietto d’auguri per i tuoi 80 anni : è solo lo spunto per un DISCORSO più ampio e per un grande AUGURIO.

Il pensiero citato, infatti, è del POETA irlandese William Butler Yeats … e lo si può leggere nella prima pagina del LIBRO di Rita Levi Montalcini « L’asso nella manica a brandelli » … libro in cui afferma con FORZA che l’invecchiamento non è necessariamente sinonimo di degenerazione … ma che è un’età di INVENZIONE e di SERENITÀ.

Il cervello non invecchia MAI : il numero delle sue cellule diminuisce con il passare degli anni, ma esse AUMENTANO la propria capacità di compensare la diminuzione numerica con un aumento di nuove risorse …

Si, caro TU, a 80 ANNI hai un ASSO nella manica !

Quello di uno SGUARDO più ampio … più limpido … quello di una PRESENZA tranquilla, un po’ distaccata dalle cose di tutti i giorni … quello di una FIDUCIA nell’avvenire … quello di non fossilizzarsi sul passato ma di guardare ancora LONTANO …

Caro TU … certe persone dicono che gli « ANZIANI » non servono più a niente …

Per NOI … al contrario … sono come le GRANDI FORESTE : purificano l’aria … la rendono respirabile … e trasmettono SICUREZZA … PROTEZIONE … SERENITÀ …

Un pensiero … OGGI … va a TE, che compi 80 anni … e a tutti LORO … gli « anziani » …

E a voi … che mi leggete … auguro la serenità … di questa FORESTA di GIGANTI …

Laisser un commentaire