Una Finestra Per Chi Non Può Viaggiare … su … Il VIAGGIO di MIAOMIAO – 15 – 💕

19 febbraio 2021

MiaoMiao assaggia il caffé turco : è buonissimo !!!

Subito si fa spiegare come si prepara e prende appunti.

Il caffè turco si prepara con una miscela finissima di caffè e acqua portata ad ebollizione in un pentolino di rame. Quando l’acqua bolle, si versano due cucchiai da tavola di zucchero di canna e si mescola 3 volte. Si aggiungono poi 2 cucchiai di polvere di caffè macinato, mescolando nuovamente 3 volte. Si lascia bollire e, non appena si forma una schiuma densa, si spegne il fuoco.

MiaoMiao si accorge che è rimasto un po’ di caffé sul fondo della tazzina.

Scopre così che in Turchia preparare il caffé non è solo un’arte culinaria, ma anche un’antica arte divinatoria, quella della caffeomanzia !

« Che ne sarà di me ? » si chiede a questo punto MiaoMiao, osservando simboli e segni all’interno delle pareti e sul fondo della tazza.

La caffeomanzia può svelare importanti considerazioni sul passato, fare chiarezza su alcune questioni precise legate al presente oppure, semplicemente, fornire una chiave di lettura diversa ai nostri dubbi.

Un “rito” affascinante e particolare, dalle origini molto antiche, che trasforma la lettura dei fondi del caffè in un’occasione per un momento di riflessione personale … perchè in fondo le risposte alle nostre domande non sono racchiuse tanto in un caffè … quanto in noi stessi.

E MiaoMiao questo lo sa …

Laisser un commentaire